a
Don’t _miss

Wire Festival

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam blandit hendrerit faucibus turpis dui.

<We_can_help/>

What are you looking for?

Forum digitale Dei Borghi Italiani Un forum per rigenerare un patrimonio unico al mondo 6 - 7 Ottobre 2021

Perché dovresti partecipare al
Forum Digitale dei Borghi

Imparare a mappare i Borghi e il territorio

Questo Forum digitale ti darà le basi per imparare a realizzare una mappatura socio economica di un Borgo e del territorio circostante

Nuove opportunità professionali

I Borghi sono una grande opportunità, poichè lo sviluppo di nuovi progetti turistici ed imprenditoriali può generare tanti nuovi posti di lavoro

Tutelare il patrimonio esistente

Questo Forum è una grande occasione per discutere insieme ai principali attori del 'Sistema Borghi', nuove forme per preservare e valorizzare il patrimonio esistente

Imparare a governare turisticamente un Borgo

Questo Forum Digitale ti darà strumenti per capire come strutturare e realizzare progetti di governance turistica sviluppati appositamente per i Borghi

Trasformare i Borghi in nuovi prodotti turistici

Questo Forum Digitale offre ottime basi per imparare a trasformare i Borghi in prodotti turistici organizzati, che avranno una crescente richiesta nel mercato

Scoprire nuovi business model legati ai Borghi

Il Progetto Borghi porta a conoscenza del pubblico i già numerosi progetti e le startup che operano nel mercato con business model di nuova generazione

Una conferenza che tratta i principali topic
del mondo dei Borghi

INNOVAZIONE E RIGENERAZIONE

Startup e progetti d'impresa in marcia

STRATEGIE E STRUMENTI

Accessibilità, sostenibilità e formazione

RETI TERRITORIALI

Associazioni, enti territoriali e DMO

FONDI E FINANZA

Fondi per lo sviluppo di progetti

BORGHI ED OSPITALITÀ

Modelli di ospitalità nei Borghi Italiani

MERCATI TURISTICI DEI BORGHI

Percorsi tematici e flussi turistici

Progetto Borghi: un forum per mappare e rigenerare un patrimonio unico nel mondo

Oggi ci mettiamo in gioco per affrontare una ripartenza in seguito alla pandemia che ha colpito anche il settore del turismo. Lo scenario attuale della domanda turistica chiede distanziamento, spazio, sicurezza e natura.

Una domanda turistica decisamente più orientata ad un mercato nazionale, di prossimità, tre o quattro ore di percorrenza al massimo ed attività di escursionismo giornaliero. Siamo davanti a un processo di evoluzione e mutazione della domanda turistica e non possiamo pensare a un ritorno al passato.

Lo sviluppo dei borghi, di centri storici e frazioni, non sarà affatto automatico ma dipenderà dall’impegno degli organi pubblici, dalla volontà dei residenti, dalle competenze messe a disposizione e da una strategia che punti a trasformare il borgo in prodotto turistico organizzato, valorizzando le risorse materiali e immateriali del luogo.

La mappatura socio-economica del territorio servirà a valorizzare il profilo della destinazione e delle comunità intenzionate a contribuire alla realizzazione e alla crescita del progetto di rigenerazione del proprio borgo: ripopolare case, vie e botteghe, attirando nuovi abitanti e sviluppando un ecosistema in grado di unire tradizione e innovazione. Il ruolo delle comunità sarà quello di attrarre e attivare, non solo erogare servizi, ma generare relazioni.

2 giornate, 6 topic, +40 speakers

Questi sono solo alcuni numeri del primo e vero Forum Digitale dedicato ai Borghi Italiani. Te lo vuoi perdere?

Rigenerare i Borghi, centri storici e frazioni: un'opportunità ed una responsabilità di tutte le comunità residenti

Coesistono diverse comunità all’interno di un territorio che comunicano, dialogano, pensano e agiscono in modalità diverse per partecipazione, età, ruolo professionale e sociale pur condividendo gli stessi interessi o le stesse scelte in ambito turistico o di sviluppo territoriale.

Esistono diverse tipologie di accoglienza diffusa all’interno dei borghi, dei centri storici e delle frazioni. Ci vuole curiosità, intraprendenza, amore per la propria terra e consapevolezza. Capire che il Territorio è di tutti e tutti hanno la responsabilità – soggetti pubblici e privati – di ciò che compete loro.

L’accoglienza Alberghiera ed Extra Alberghiera coesistono nello stesso territorio e attraggono flussi turistici differenti. La reputazione non è solo una questione individuale ma collettiva, di tutta la filiera turistica locale.

Se impariamo a governare turisticamente un borgo, un centro storico una città … saremo in grado di governare aree più vaste. Avere un campo di azione più limitato ci permette non solo di gestire un numero più ridotto di soggetti appartenenti alla filiera turistica locale, ma ci aiuta a comprendere meglio le complesse dinamiche di un territorio e della comunità che vi risiede.

L’obiettivo di questo Forum Digitale è quello di mettere a confronto tutte le realtà coinvolte nella riattivazione economica e sociale di questo patrimonio, e di offrire spunti per generare nuove opportunità di business che possano valorizzare i Borghi Italiani.

Una selezione degli speaker confermati

Presidente Comitato d’Indirizzo Fondazione di Comunità di Agrigento

Direttore Generale Acri, Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa.

Docente Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Amministratore delegato di Invimit Sgr.

Portavoce del Comitato Tecnico Scientifico dei Borghi più belli d'Italia

Destination Manager, Formatore e Esperto di Network Territoriali

Promozione e la valorizzazione del territorio sono le attività che mi hanno sempre accompagnato nel

Vice Presidente Borghi Autentici D’Italia

Founder di Girls in Italy e Italian Flavours

Presidente Nazionale di Assotes, Associazione Professionale degli Operatori per il Turismo Esperienz

Presidente di Solo Affitti Brevi.

Presidente ARTES Società Benefit, Coordinatore nazionale Progetto Artès.

Creativa e designer, gestisce alcuni appartamenti nel Borgo di Buriano.

Esperto di analisi degli scenari economici e di finanza agevolata

Coordinatrice Master in Management Organizzazioni Turistiche presso l'Università Europea di Roma

CEO & Co-Founder HQ Village

Assessora al Turismo, all'Istruzione e ai Gemellaggi del Comune di Volterra

Presidente Turismo Italiae

Founder e Ceo Villaggio Saggio

Responsabile comunicazione DMO Val Susa Turismo

Game Designer, Founder TuoMuseo

Co-Founder CLiCK iT

Docente di Geografia presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Pisa

Founder di Vita Calabra Tours & Girls in Italy

Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Esperto in Sviluppo turistico territoriale, Direttore Tecnico tour operator incoming e docente marke

Regione Emilia-Romagna

CoFounder e CEO Everywhere TEW

Promozione e valorizzazione del territorio, accoglienza turistica in strutture alberghiere e organiz

Fondatore di Strateghia, portavoce per l"Italia di ITS ITALY

Progetto spazi e dintorni in divenire Restituisco identità a luoghi ed abitanti.

Founder e presidente Borghi della Lettura

Membro Inspitality Consulenti associati per il turismo

Consigliera Mic

Amministratore Unico Globe Inside srl

Amministratore Delegato Italianway

Sindaco di Biccari (FG), Vice Presidente nazionale dei Borghi Autentici d'Italia.

Presidente Tools for Culture

Co-founder Italian Stories

CEO ITS Landing

Giornalista di Citywire Italia, con focus sul risparmio gestito e un'attenzione particolare alla fin

Consulente Marketing e Comunicazione per il settore turistico

Founder Revenue Bros, membro Inspitality Consulenti associati per il turismo

Docente di Marketing Turistico

Referente della Struttura operativa DMO Val di Susa

Sindaco Avigliana

Progettista culturale, scrittore e conduttore televisivo, è direttore creativo del progetto museodi

Dirigente per la programmazione strategica del Segretariato Generale del Ministero della Cultura

Docente Università di Siena

Co-Founder e Ceo di Expirit

I partner di
Progetto Borghi

Gli Espositori di
Progetto Borghi

I partner istituzionali di
Progetto Borghi

I partner formativi
di Progetto Borghi

Intervengono nei contenuti di
Progetto Borghi

Ti aspettiamo per definire insieme il futuro del nostro patrimonio